Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Psicologia, psichiatria, sessuologia   Salute e benessere  

4 Regole per Sopravvivere al Multitasking

4 Regole per Sopravvivere al Multitasking

Gestire casa, famiglia, lavoro può diventare veramente stressante, persino per le molte donne che sembrano riuscire a far tutto e bene.

" Tra lavoro, famiglia e casa mi sento sempre tesa per la quantità di cose da fare: cosa posso fare?"   La vera piaga dell'epoca contemporanea è la condanna al Multitasking!  A quanto pare le donne sono più capaci degli uomini nel fare molte cose contemporaneamente, lo affermano anche seri studi sul cervello. 

"Tra lavoro, famiglia e casa mi sento sempre tesa per la quantità di cose da fare: cosa posso fare?"

La vera piaga dell'epoca contemporanea è la condanna al Multitasking

A quanto pare le donne sono più capaci degli uomini nel fare molte cose contemporaneamente, lo affermano anche seri studi sul cervello. 


Il problema è che saper fare non implica anche che ciò faccia bene. È un po' come avere un'automobile potente: può senz'altro arrivare a 300 km orari, ma il motore non dura a lungo!
 

Per salvarsi dallo stress del multitasking, questa è la ricetta:
 

Regola #1Scremare: non tutte le attività sono veramente essenziali, molte le facciamo solo perchè non riusciamo a dire di NO quindi...
 

Regola #2: Separare (magari proprio scrivendole in una tabella) le attività importanti per NOI da quelle non importanti per NOI e...


Regola #3: Imparare a dire NO. Come? Non è difficile, sono 2 lettere! Se ti sembra difficile o impossibile forse è meglio approfondire il discorso sull'autostima! Ma ora non deviamo dalla ricetta che prevede un ultimo ma essenziale ingrediente...
 

Regola #4. Delegare. Sappiamo bene che il proverbio dice "chi fa da sé fa per tre" ma il proverbio non conclude come le favole con ...e vissero felici e contenti! Quindi, anche se gli altri lo fanno peggio, anche se ci mettono più tempo (vuol dire che tempo ne hanno) lascia fare! 
Anzi: chiedi di fare! Problemi a chiedere? Eeehhh...allora meglio davvero approfondire il problema autostima.

Social
Altro dal blog
È cambiato il nostro modo di utilizzare gli occhi perché sempre più spesso guardiamo il mondo attraverso device e schermi digitali
Dalla salute generale, all'umore, camminare apporta benefici che non ci si immagina nemmeno!
Le motivazioni possono essere varie e in particolare la causa non è mai una sola.
Centro di medicina partner del progetto con le sue 30 sedi, il suo Video Channel interno e gli oltre 200 monitor
Conosciamo più da vicino Alessia Mancini, donna poliedrica dai molti interessi
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
medicina-moderna42-estate2021
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico