Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Diagnostica senologica   Oncologia   Radiodiagnostica   Salute e benessere   Tecnologia  

Coltiva il tempo della prevenzione, il melograno diventa testimonial

Campagna di sensibilizzazione sulla diagnosi precoce del tumore al seno - Centro di medicina

Campagna di sensibilizzazione sulla diagnosi precoce del tumore al seno

Un frutto mitologico richiama l’immagine del seno e l’attenzione delle donne

Il ricavato della campagna sarà devoluto alle Lilt partecipanti di Treviso, Padova, Venezia, Vicenza e Ferrara

In un momento storico in cui la sanità pubblica e privata sono concentrate a fronteggiare la pandemia da Covid-19, la campagna di sensibilizzazione “Coltiva il tempo della prevenzione” riporta l’attenzione sul tumore al seno, il principale cancro diagnosticato sulla popolazione femminile. In Italia colpisce il 40% delle donne entro i 49 anni ed il 35% delle donne tra i 50 e 69 anni. Il 44% delle italiane convive con una pregressa diagnosi di tumore, ovvero 815 mila donne sul territorio nazionale sono state toccate da questo problema. Grazie alla prevenzione l’87% delle donne in Italia vive a 5 anni dalla diagnosi precoce e l’80% sopravvive dopo 10 anni.

La campagna pensata per l’Ottobre Rosa, prodotta dal Gruppo Centro di medicina e Casa di cura Villa Maria e patrocinata dalle Associazioni provinciali della LILT di Treviso, Padova, Venezia, Vicenza, Ferrara, vede al centro il cortometraggio “Coltiva il tempo della prevenzione” (in pochi giorni ha superato le 18 mila visualizzazioni) che scandisce il tempo del quotidiano di ogni donna – come dice la voce narrante - “quel tempo che con passione coltivi ogni giorno per gli altri, potrebbe essere prezioso anche per te. Prenditi un momento e nutriti di quel tempo iniziando dalla prevenzione” ovvero per uno screening senologico.


Il modello è quello della vita nei campi, dove c‘è il giusto tempo per ogni cosa. Lo sanno bene le produttrici della cooperativa agricola Agromania, da anni dedite alla coltura biologica ed ecosostenibile del melograno, un frutto mitologico, coltivato oggi in Veneto così come già ai tempi di Tutankhamon in Egitto e Babilonia. Il frutto conosciuto e studiato per le sue qualità salutari e proprietà antitumorali (grazie alla presenza di tannini e polifenoli) diventa comprimario di questa campagna, non solo come icona di un corretto e salutare stile di vita che aiuta a prevenire l’insorgere di malattie anche gravi, ma perché in “chicchi e scorza” sarà consegnato in una particolare scatola a numerose pazienti e opinion leader del territorio (oltre 3.000 frutti). “Il frutto ricorda per la sua forma il seno della donna ed ogni scatola conterrà un solo melograno – spiega l’AD Vincenzo Papes – Un messaggio forte, destinato a far riflettere sulle conseguenze del trascurare o posticipare a lungo uno screening. L’esperienza ci insegna che la diagnosi precoce è l’arma vincente contro il tumore la seno”.

La campagna sosterrà inoltre lo straordinario lavoro delle Associazioni provinciali della LILT presenti sul territorio. Per questo Gruppo Centro di medicina e Casa di Cura Villa Maria devolveranno loro parte del ricavato degli screening senologici del mese di ottobre, effettuati nelle sedi dove è presente il Mammografo 3D con Tomosintesi ovvero Conegliano, Villorba, Mestre e San Donà di Piave, Padova, Trissino, Bassano del Grappa, Thiene e Schio, Ferrara.

Social
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 39 | AUTUNNO 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico