Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Diagnostica senologica   Oncologia   Salute e benessere  

Da Treviso 6 mila melograni per sostenere la lotta al tumore al seno

Da Treviso 6 mila melograni per sostenere la lotta al tumore al seno - Centro di medicina

Un cadeaux unconventional per far riflettere sull’importanza del tempo da dedicare alla prevenzione.

Sono 6.000 i cofanetti della campagna "Coltiva il tempo della prevenzione" contenenti altrettanti melograni destinati alle donne venete e consegnati loro direttamente a casa, in associazione, in azienda o anche negli ambulatori di Centro di medicina.

Nei giorni scorsi la consegna dei cofanetti contenenti i melograni a tutte le amministratrici donna del Comune di Villorba è avvenuta di persona grazie ad una delegazione composta dalla Vicepresidente Lilt Treviso Nelly Raisi Mantovani e dalle rappresentanti del Gruppo centro di medicina, Laura Giannone (Direttore generale) e Ylenia Dal Bianco (Responsabile Comunicazione).

Presente alla consegna l’assessore alle politiche sociali Francesco Soligo. Insieme ai melograni sono state consegnate anche le installazioni nastro rosa, simbolo della campagna, che il Comune di Villorba ha posizionato nei luoghi simbolo cittadini.

L'iniziativa promossa e ideata da Centro di medicina, finalizzata a sensibilizzare le donne sull'importanza della diagnosi precoce nella lotta al tumore al seno, ha posto al centro un messaggio molto forte e provocatorio, protagonista anche del cortometraggio Coltiva il tempo della prevenzione (#ioprevengo). 


Una neoplasia maligna su tre che colpisce le donne è un tumore al seno. Con un solo gesto di prevenzione ogni donna può dunque salvaguardare sé stessa e contemporaneamente anche chi più le è vicino. Un gesto che può diventare anche solidale.

Nello specifico per la provincia di Treviso, le sedi di Centro di medicina Villorba e Conegliano, dove è presente il Servizio di senologia diagnostica con un Mammografo 3D con tomosintesi, devolveranno alla Associazione provinciali della LILT Treviso parte del ricavato degli screening senologici del mese di ottobre 2020.

Social
Altro dal blog
La storia di Samantha con il tumore al seno
Di facile esecuzione, rapida, precisa e sicura, può essere eseguita al termine dell’ecografia, evitando di dover tornare in ambulatorio in un secondo momento
Apprezzamento per l’iniziativa anche dal patron della Spal, protagonista della campagna di sensibilizzazione tumore al seno dello scorso anno
Samantha de Grenet racconta come ha vissuto e sconfitto il cancro al seno
Incontro in diretta streaming su youtube e facebook giovedì 26 novembre alle 18.30
Si parlerà di retina liquida, la novità più interessante nel panorama delle nuove terapie per i pazienti affetti da malattie della retina
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 39 | AUTUNNO 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico