Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Chirurgia Estetica   Chirurgia Generale   Salute e benessere  

CHIRURGIA ESTETICA?

IL REGALO A NATALE E' GRADITO


Altro che gioielli, apparecchi elettronici o viaggi esotici. Quest’anno il regalo di Natale più ambito per gli italiani è l’intervento di chirurgia estetica. Ebbene sÌ, il settore sembra non conoscere crisi e da una ricerca condotta da “Duepuntozero Research” e “DoxaPharma”, circa il 76% delle donne e il 73% degli uomini non solo sono favorevoli ma vorrebbero regalare l’appuntamento dal chirurgo plastico alle persone care.

Altro che gioielli, apparecchi elettronici o viaggi esotici. Quest’anno il regalo di Natale più ambito per gli italiani è l’intervento di chirurgia estetica. Ebbene sÌ, il settore sembra non conoscere crisi e da una ricerca condotta da “Duepuntozero Research” e “DoxaPharma”, circa il 76% delle donne e il 73% degli uomini non solo sono favorevoli ma vorrebbero regalare l’appuntamento dal chirurgo plastico alle persone care. Secondo lo studio realizzato dell’Istituto Piepoli italiana, l’8.4% della popolazione italiana, cioè circa 4.200.000 persone, farebbe trovare sotto l’albero un buono per un intervento di bellezza. Secondo la ricerca, che è stata condotta con interviste via telefono e via web a 500 persone, sia uomini che donne, il ritocco rappresenta un dono di successo sicuro, perchè rende felice chi lo riceve (54%), è un regalo utile (18%), dura per sempre (16%), è originale (7%) e molto personale (6%).  E’ anche molto in voga nella coppia. Quasi la maggior parte degli intervistati lo donerebbe infatti al partner, oppure a un amico o a un parente. Il periodo natalizio si rivela il momento migliore per affrontare un intervento perché il clima freddo è più adatto di quello caldo e poi perché le feste permettono una degenza post-operatoria in pieno relax.  Il ritocco estetico di solito è una scelta che rafforza il legame di coppia. Circa il 31% dichiara che andrebbe dal chirurgo accompagnato dal partner. Gli interventi più richiesti? Le donne sono decisamente orientate sul corpo: il 22% vorrebbero migliorare il seno, seguito a ruota dalla pancia, il naso, il viso, i glutei, le labbra e gli zigomi. Gli uomini, invece, puntano sul viso: il 26% vorrebbe ritoccare gli zigomi, il 19% il naso, il 16% la pancia e il viso, il 7% le labbra e il 4% i glutei. Il fatto che l’uomo desideri avere degli zigomi più pronunciati non fa che confermare l’attenzione sempre maggiore ai canoni di bellezza da parte dei maschi. Senza dimenticarsi che in un periodo di grande instabilità come questo, sono sempre di più le persone che decidono di stare bene con loro stessi, anche a costo di cambiare qualcosa della loro immagine.

Social
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico