Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Ginecologia-ostetricia e urologia   Salute e benessere  

Pordenone provincia capitale per un giorno della PMA, luminari a congresso con le nuove linee guida nazionali

Equipe PMA Dott. Tomei

L’iniziativa è coordinata dal dottor Francesco Tomei, per anni punto di riferimento all’Ospedale di Pordenone e ora Direttore PMA Centro di medicina San Donà di Piave

Titolo del convegno “La fertilità oggi: limiti e strategie vincenti”, che martedì 7 settembre catturerà l’attenzione degli addetti ai lavori

Oltre 60 camici bianchi dal Friuli Venezia Giulia e dal Veneto Orientale, per un evento riservato a medici e specialisti che risente nel numero delle limitazioni Covid 19

La medicina della riproduzione e le tecniche di procreazione medico assistita hanno subito, negli ultimi anni, una crescita tumultuosa ed esponenziale che la pone oramai come branca medica polidisciplinare a sé stante. La formazione nei vari corsi di laurea e specializzazione delle figure professionali coinvolte in team di medicina della riproduzione non sempre prevede un adeguato programma didattico e spesso tali sedi sono sprovviste di centri di Medicina e Chirurgia della Fertilità. Ciò ha creato uno scollamento di competenze tra professionisti (ostetrico-ginecologhi, andrologi-urologi, MMG, biologi, psicologi, genetisti) esperti in medicina della riproduzione e colleghi di pari specializzazione di base, ma non inseriti in Centri di Procreazione Medicalmente Assistita.

Se ne parlerà nel congresso, voluto dal Direttivo CECOS ITALIA, presieduto da Stefano Facchin e Francesco Tomei, che si terrà a Brugnera martedì 7 settembre 2021 presso il Centro Congressi dell’Hotel Cà Brugnera . Sarà l’occasione per presentare in anteprima assoluta al mondo medico le linee guida della Procreazione Medicalmente Assistita in Italia. Notevoli le personalità presenti tra i relatori. Tra questi Nino Guglielmino, presidente nazionale della  Società Italiana della Riproduzione Umana (S.I.R.U.), e Adolfo Allegra, presidente nazionale Cecos, la storica società di medicina della riproduzione.

A coordinare il congresso uno dei professionisti più stimati e apprezzati in Friuli Venezia Giulia, il dottor Francesco Tomei, per anni punto di riferimento all’Ospedale di Pordenone e oggi Direttore PMA Centro di medicina San Donà di Piave e di Pordenone.

“Cresce di anno in anno sia il ricorso alla fecondazione omologa che a quella eterologa che rappresenta una grande opportunità. – spiega il dottor Francesco Tomei, per anni punto di riferimento all’Ospedale di Pordenone e Direttore PMA Centro di medicina San Donà di Piave – Oltre all’attività di medicina della riproduzione vogliamo poter contribuire anche con l’attività culturale e scientifica con un evento annuale nazionale che candida San Donà di Piave a diventare anche un riferimento scientifico”.

Comunicato Stampa
Centro di medicina
6 settembre 2021

Social
Altro dal blog
Torna l'annuale appuntamento scientifico dedicato alla medicina e alla biologia della riproduzione
La corretta informazione aiuta le coppie che non riescono ad avere un bimbo: rivolgersi agli specialisti e non credere ai 'decaloghi della fertilità' potrebbe essere la strada giusta per non perdere tempo prezioso
Analizziamo come cambia la probabilità di diventare mamma in relazione all’età della donna ed alla quantità di ovociti presenti nelle ovaie
Nonostante il Covid, il 2020 si chiude con 150 cicli di Pma per l’equipe del dottor Francesco Tomei, con una percentuale di successo del 37.6%
Una regolare attività fisica aiuta nel caso di procreazione medicalmente assistita
Cos’è cambiato dopo la sentenza della Corte costituzionale del 2014, che ha dichiarato l’incostituzionalità del divieto alla fecondazione eterologa.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
medicina-moderna42-estate2021
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico