Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Ginecologia-ostetricia e urologia   Salute e benessere  

Il Varicocele crea danno al testicolo? Ce lo può indicare il c-kit

Dott. Andrea Militello - Urologo
Dott. Andrea MILITELLO
 29 Settembre 2020

Il Varicocele crea danno al testicolo? Ce lo può indicare il c-kit - Dott. Andrea Militello

Il recettore del fattore delle cellule staminali (c-kit) svolge un ruolo cruciale nella regolazione della proliferazione e della sopravvivenza delle cellule germinali.

Il recettore del fattore delle cellule staminali (c-kit) svolge un ruolo cruciale nella regolazione della proliferazione e della sopravvivenza delle cellule germinali.
Un recente studio di colleghi italiani ha cercato di trovare la correlazione tra il numero di cellule germinali positive al c-kit, l'asimmetria testicolare e il grado istologico in campioni di testicolo affetti da varicocele di adolescenti.

MATERIALI E METODI
Sono stati inclusi venti campioni di biopsia testicolare di adolescenti affetti da varicocele e otto testicoli di controllo normali.
È stata valutata la relazione tra la percentuale di asimmetria testicolare, il numero di cellule germinali tubulari c-kit positive e la gravità dell'insufficienza della spermatogenesi.

RISULTATI
Il grado istologico medio (DS; mediano) per il fallimento spermatogeno nei controlli era 1,37 (0,52; 1), mentre nel gruppo varicocele era 2,70 (1,08; 3) (P = 0,0052).
Il numero medio (DS; mediano) di cellule germinali positive al c-kit nel gruppo di controllo era 20,1 (2,52; 20), mentre nel gruppo varicocele era 12,35 (7,16; 12,5) (P = 0,0059).


Il test di Spearman ha documentato una correlazione positiva significativa tra la percentuale di ipotrofia e il grado istologico di fallimento spermatogeno (r = 0,5544, IC 95%: da 0,1345 a 0,8055, P = 0,0112) ma una correlazione negativa con il numero di cellule positive c-kit (r = - 0,5871, IC 95%: da - 0,8219 a -0,1817, P = 0,0065). Inoltre, è stata trovata una significativa correlazione negativa tra il grado di cambiamenti istologici e il numero di cellule germinali positive c-kit (P <.0001).

CONCLUSIONE
Esiste una correlazione significativa tra ipotrofia, lesioni istologiche e cellule germinali positive a c-kit nei testicoli del varicocele.

Questa scoperta suggerisce un possibile ruolo di c-kit nella patogenesi della compromissione delle cellule germinali nel varicocele.
Cambiamenti istologici e mancanza di cellule germinali c-kit sono stati notati anche nei testicoli che non mostravano ipotrofia. Riteniamo che gli indicatori affidabili dovrebbero essere trovati come migliori predittori della funzione testicolare negli adolescenti con varicocele.

Social
Dott. Andrea Militello - Urologo
Hai bisogno di un consulto in
Urologia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Andrea MILITELLO    
Altro dal blog
È stato riscontrato che il varicocele compromette la funzione dell'epididimo, con conseguente subfertilità, mentre la varicocelectomia può risolvere il fenomeno.
L’importanza della visita genitale nell’uomo per prevenire problemi testicolari in età adulta.
Diverse soluzioni per esigenze differenti, nel panorama della medicina sessuale maschile.
Può manifestarsi a qualunque età e merita sempre un approfondimento medico.
Un interessante studio ha voluto esaminare l'effetto dell'origine del liquido seminale sulla morfocinetica dell'embrione nelle coppie con diagnosi di infertilità maschile
LOH è stato classificato come ipogonadismo primario e secondario combinato poiché la capacità endocrina dei testicoli e dell'ipofisi è compromessa.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 40 | INVERNO 2021
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico