Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Diagnostica senologica   Uomo e Donna  

Ecografia mammaria e mammografia: perché è importante eseguire entrambi gli esami?

Dott. Patrizio Bianchi - Specialista in Radiodiagnostica e Senologia
Dott. Patrizio BIANCHI
 11 Febbraio 2022

Donna in posizione davanti al mammografo

L’età e la composizione del seno possono rendere più indicato un esame rispetto all’altro, fermo restando che sia la mammografia che l’ecografia mammaria sono importanti e non alternativi.

L'ecografia mammaria e la mammografia sono due strumenti indispensabili per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore al seno.


Come è composta la mammella?

La sua composizione interna, cioè la proporzione tra tessuto grasso e tessuto ghiandolare, varia moltissimo. Agli estremi di questo ampio spettro di variabilità troviamo mammelle costituite quasi esclusivamente da tessuto grasso e mammelle costituite quasi esclusivamente da tessuto ghiandolare, la cui funzione è la produzione del latte durante l’allattamento. I seni densi sono quindi quelli dove la quota di tessuto ghiandolare prevale sulla quota di tessuto adiposo, mentre nelle mammelle adipose la quota di tessuto adiposo prevale su quello ghiandolare.
 

In relazione alla tipologia di seno, cambia l'efficacia degli esami diagnostici?

Sì, all’aumentare della densità mammaria la capacità diagnostica della mammografia si riduce, e questo vale anche per la mammografia con tomosintesi (mammografia 3D). Nei seni molto densi tale riduzione di sensibilità è di circa il 50%, vale a dire che la capacità dell’esame di individuare tumori di piccole dimensioni si dimezza. Questi tumori possono però essere identificati con l’ecografia mammaria.
 

Quali sono i vantaggi dell’ecografia nei seni densi?

L’ecografia mammaria, eseguita dopo la mammografia, consente di individuare circa 2,8 casi di tumore ogni mille donne esaminate la cui mammografia è risultata negativa (28 ogni 10.000, 280 ogni 100.000). L’ecografia rappresenta pertanto un esame fondamentale, complementare alla mammografia, e la sua importanza aumenta all’aumentare della densità mammaria.
 

Ci sono altri vantaggi?

Sì, l’ecografia consente anche una accurata valutazione dei linfonodi ascellari ed uno studio approfondito della regione retroareolare. Inoltre, in presenza di una lesione sospetta, consente di effettuare subito una biopsia mammaria per una diagnosi istologica di certezza circa la natura della lesione. Infine, l’esame ecografico è sempre preceduto dall’esame senologico, la cui importanza non deve essere sottovalutata.
 

In cosa consiste l’esame senologico?

Consiste nell’ispezione e nella palpazione delle mammelle alla ricerca di un segno clinico indicatore di patologia mammaria.

I principali segni clinici da ricercare sono rappresentati dai noduli palpabili, dalle alterazioni della cute e del capezzolo, dalla secrezione dal capezzolo e dalla valutazione di stati dolorosi e infiammatori. Si tratta di un esame importante che concorre in modo significativo al raggiungimento di una diagnosi corretta. 

Seppur non frequentemente, può accadere di individuare un segno clinico sospetto per tumore in presenza di una mammografia negativa e di una ecografia negativa, indirizzando il medico ad effettuare ulteriori approfondimenti diagnostici.
 

Quali sono invece i vantaggi della mammografia?

La mammografia è a tutt’oggi la metodica di riferimento per la diagnosi precoce del tumore mammario, perché consente di identificare la maggior parte delle lesioni quando queste non sono ancora clinicamente manifeste (fase pre-clinca). È inoltre il migliore esame disponibile per lo studio delle calcificazioni mammarie, che possono rappresentare l’unico segno del tumore mammario.
 

A che età andrebbero eseguiti gli esami?

Intorno ai 30 anni è consigliato fare la prima visita senologica e l’ecografia al seno, da ripetere ogni anno sino ai 40 anni. Dai 40 anni, è consigliato aggiungere la mammografia ai controlli annuali.
 

Social
Dott. Patrizio Bianchi - Specialista in Radiodiagnostica e Senologia
Hai bisogno di un consulto in
Radiodiagnostica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Patrizio BIANCHI    
Altro dal blog
Di facile esecuzione, rapida, precisa e sicura, può essere eseguita al termine dell’ecografia, evitando di dover tornare in ambulatorio in un secondo momento
Venerdì 29 ottobre ore 20 in piazza delle Erbe verrà proiettato il video testimonianza su Palazzo Moroni: tra le protagoniste Susanna Huckstep, Miss Italia nel 1984
Visite senologiche e mammografie gratuite per le donne segnalate dalla Lilt
Aumentata del 30% anche la richiesta di test sierologici anticorpi neutralizzanti del 30%
La sede collegata a quella di Trissino e Schio può garantire anche la diagnostica di secondo livello, grazie alla risonanza magnetica 1.5 tesla
La diagnosi precoce del tumore mammario e le nuove terapie hanno permesso di ridurne la mortalità, con una sopravvivenza dell’87% a cinque anni dalla diagnosi e dell’80% a dieci anni.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico