Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bambini  

Fecondazione eterologa, primi in triveneto

Dott. Mario Thiella - PMA a Vicenza
Dott. Mario THIELLA
 28 Maggio 2018

Fecondazione eterologa, primi in triveneto

Un aiuto concreto per raggiungere l'obiettivo comune di cullare il proprio bimbo

L'ex Centro Medico Salus, oggi Centro di medicina Vicenza, è stato il primo in Triveneto ad avviare la fecondazione assistita di tipo eterologo nel 2014, immediatamente dopo l'abolizione della legge 40/2004 che imponeva il divieto, nelle tecniche di procreazione assistita, di ricorrere a gameti esterni alla coppia.

 

C'era evidentemente un vuoto legislativo che andava colmato, a favore delle coppie ove l'infertilità riguardi entrambi i partner. Cosa può fare, a questo proposito, il Centro di medicina Vicenza?

Finalmente anche in Italia una coppia con problemi di sterilità irreversibile può ricorrere alla donazione di gameti, limitando il turismo procreativo verso l'estero. Dal 2014 ci procuriamo gameti donati in Spagna, nel rispetto delle normative di legge. In Italia molte coppie non ricorrono alla PMA di tipo eterologo, ritenendo che il nascituro non sia veramente figlio loro; con la fecondazione eterologa si introduce un nuovo concetto di genitorialità, che non coincide necessariamente con maternità e paternità biologica ma si estrinseca nella ‘’capacità di prendersi cura’’.
 

Quali altre tecniche di 2° livello vengono proposte

Il Centro di medicina Vicenza è un centro di PMA in cui si eseguono tecniche di I livello e di II livello di tipo omologo ed eterologo; non esiste una tecnica più o meno efficace, semplicemente quella più idonea al quadro clinico di ogni coppia. La selezione degli spermatozoi è possibile mediante due tecniche: IMSI e colonne di annessina. La tecnica IMSI consiste nell’uso di un microscopio dotato di molti più ingrandimenti (circa 6000) rispetto a quello tradizionale (400), attraverso il quale si selezionano i gameti maschili valutandone la morfologia. Le colonne di annessina consentono di scegliere gli spermatozoi con DNA intatto attraverso l’utilizzo di un campo magnetico, che separa quelli che hanno iniziato il processo di morte cellulare e hanno un DNA frammentato da quelli completamente sani.



Come si compie il percorso di una coppia che desidera avvicinarsi alla procreazione assistita 

Il primo approccio avviene mediante un colloquio informativo gratuito, per inquadrare meglio il problema. Seguono la visita ginecologica con eco pelvica trans-vaginale e andrologica con esame seminale, lo studio della riserva ovarica e, se necessario, sonoisterosalpingografia e isteroscopia diagnostica (controllo tube e cavità uterina). In casi selezionati, si esegue anche lo scratch endometriale, piccolo graffio all’endometrio che, secondo alcuni studi, aumenta le probabilità di impianto dell’embrione.
 

Consigli

L’infertilità non deve essere vissuta come un senso di colpa che il soggetto nutre verso il partner; non deve prevalere il senso di impotenza alla procreazione, di vergogna verso il resto del mondo, di frustrazione, stress e inadeguatezza. La coppia infertile deve saper affrontare il problema in modo sereno e costruttivo affidandosi al medico specialista che saprà dare loro un aiuto concreto per raggiungere un obiettivo comune, il bimbo in braccio.

Social
Dott. Mario Thiella - PMA a Vicenza
Hai bisogno di un consulto in
Ginecologia - Ostetricia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Mario THIELLA    
Altro dal blog
Cos’è cambiato dopo la sentenza della Corte costituzionale del 2014, che ha dichiarato l’incostituzionalità del divieto alla fecondazione eterologa.
Con l’aggregazione del nuovo Centro di medicina Vicenza, salgono a quattro i centri privati di procreazione medico assistita collegati tra loro.
Tecnica di procreazione assistita disponibile in caso di sterilità di uno dei componenti della coppia, la fecondazione eterologa è oggi possibile in Italia.
C'è una nuova speranza, oggi per le coppie sterili: la donazione di gameti esterni alla coppia consentita dalla fecondazione eterologa.
Tutto quello che la coppia deve sapere quando decide di intraprendere il percorso di procreazione medicalmente assistita
La fertilità sia maschile che femminile si modifica con l’avanzare dell’età, correlandosi inevitabilmente con l’invecchiamento.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 38 | ESTATE 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico