MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Medicina generale   Salute e benessere  

LA TECNOLOGIA CHE MONITORA IL NOSTRO SONNO

ACCESSORI POSIZIONATI SUL COMODINO E SUL CUSCINO PER VALUTARE IL RIPOSO


Una start up americana ha realizzato degli speciali sensori hi-tech in grado di darci informazioni su come dormiamo e, nell'eventualità, che cosa non ci ha fatto riposare in modo adeguato.

Il primo sensore, posizionato sul comodino, analizza temperatura, umidità e luce, in camera da letto, scovando gli elementi che possono disturbare il sonno. Il secondo è incorporato nel cuscino ed è in grado di prendere nota dei movimenti nel letto durante la notte, segnalando tutti i casi in cui si dorme in maniera disturbata.

Tutti i dati raccolti dai dispositivi vengono poi inviati a una app che assegna una sorta di punteggio al sonno della notte appena trascorsa, evidenziando che cosa non va. Questo sistema integrato che si chiama Sense, tramite la sua app è anche in grado di favorire il sonno in quanto quando percepisce che non dormiamo può emettere suoni calmanti, come quello di una pioggia lieve e continua, oltre che di sveglia, seppure non fastidiosa.

Come sveglia, infatti, ha cura di suonare proprio al momento giusto per non interrompere il ciclo sonno- veglia.

 

Fonte: ANSA

Social
Altro dal blog
Specialisti