MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Tecnologia  

Padova, Villa Maria rilancia: oggi la nuova Radiologia, entro 3 anni il raddoppio della sede

Le autorità al momento dell'inaugurazione

L'Amministratore Delegato Vincenzo Papes:


E' stata inaugurata oggi alla Casa di cura Villa Maria la nuova radiologia (servizio convenzionato SSN), un investimento da oltre 2 milioni di euro. Pezzo forte la nuova risonanza magnetica da 1,5 tesla, un'eccellenza tecnologica grazie all'ottima risoluzione delle immagini, alla velocità e silenziosità. 
Si inserisce nella nuova Radiologia, dove è presente la TAC, un nuovo tavolo radiologico telecomandato e il mammografo digitale 3D con Tomosintesi, all'avanguardia nella prevenzione del tumore al seno. Grazie alla presenza degli anestesisti h24 sono possibili esami con mezzo di contrasto, fondamentali in caso di neoplasie. L'evento che ha siglato la fine dei lavori è stata l'occasione per svelare i progetti futuri della Clinica patavina: "Continuiamo quel progetto di rilancio che ci vuole in 3 anni a realizzare il nuovo blocco che raddoppierà gli attuali spazi - spiega Vincenzo Papes, Amministratore delegato della Casa di cura padovana un piano di recupero che oltre a riqualificare in parte il quartiere ci consentirà di dare nuovi servizi per la salute e la prevenzione al territorio e per chi viene da fuori, ma soprattutto di puntare a diventare un'eccellenza all'interno di quel sistema sanitario veneto che è già considerato il migliore all'interno del sistema Paese".  

La storica struttura, fondata nel 1956 dal dott. Luigi Volpe e dal 2013 entrata a far parte del Gruppo Centro di Medicina -  rete di strutture sanitarie private e convenzionate con 26 sedi, oltre 1.300 specialisti e 500 dipendenti - riceve dunque una ulteriore spinta verso i rilancio a due anni dalla inaugurazione del restyling della struttura e di un anno dall’ammodernamento del reparto di Chirurgia con la creazione della seconda sala operatoria in ISO 5. Oggi a Villa Maria sono attivi oltre 200 addetti tra personale dipendente (140) e medici specialisti esterni (60), con una capacità ricettiva di 140 posti letto, di cui 88 accreditati nelle branche di Riabilitazione ortopedica e neurologica, Medicina generale, Lungodegenza riabilitativa, e 13 accreditati per pazienti provenienti da fuori regione. Ogni anno sono oltre 35 mila le giornate di degenza. 

Questa mattina alla presenza delle Autorità è stato tagliato il nastro e benedetto il nuovo Servizio. Punta di diamante la risonanza magnetica (la Signa Voyager di GE Healthcare) con intensità di campo magnetico statico di 1,5 tesla, ideale per tutte le tecniche avanzate di imaging RM, assicura la possibilità di effettuare esami su tutti i distretti anatomici sia in pazienti adulti sia in pazienti pediatrici e prenatali. 
Inoltre, grazie alla presenza degli anestesisti h24 in struttura, consente gli esami con mezzo di contrasto. 
Si tratta di una vera e propria novità che si pone ai vertici della categoria di sistemi di risonanza magnetica per avanguardia e comfort grazie ad: 
- altissima risoluzione delle immagini grazie ai gradienti molto veloci e potenti, tempi di scansione ridotti, 
- silenziosità, 
- comfort (tunnel più corto e più largo (70 cm contro i 60 cm abituali), sala aperta su un lato ed elementi decorativi sul soffitto, possibilità di sottofondo musicale durante l’esame. 
Una apparecchiatura che oltre all’efficienza è anche green, per i suoi bassi consumi energetici (30% in meno). 

Il Servizio, effettuato in convenzione con il SSN, è funzionale sia ai pazienti ambulatoriali sia ai pazienti dei Reparti della casa di cura, che può vantare un Reparto di Chirurgia e un Reparto di Riabilitazione ortopedica di eccellenza.
Il Servizio può contare su una equipe di medici specialisti (radiologi, senologi) di grande esperienza: dott. Nicola Martino, dott.ssa Mirella Filomena Cannito, dott. Enrico Proto e dott.ssa Stefania Stefanello. Il Servizio è già predisposto per la telerefertazione con le altre Radiologie del Gruppo Centro di medicina. 

LA CASA DI CURA VILLA MARIA - E' considerata la clinica dei Padovani, una realtà da oltre 200 addetti tra personale dipendente (140) e medici specialisti (60). La capacità ricettiva è di 140 posti letto. Ogni anno sono oltre 35 mila le giornate di degenza. Assegnataria dalla Regione del Veneto di 16 posti letto di ODC (Ospedale di Comunità, è autorizzata per l’attività chirurgica con ricovero nelle branche di Chirurgia generale, Oculistica, Chirurgia Ortopedica e Traumatologia, Chirurgia Plastica ed Estetica, Day Surgery, Chirurgia Vascolare, Chirurgia Urologica, Chirurgia Otorinolaringoiatrica (ORL). Tra gli altri servizi disponibili troviamo la Radiologia ed Ecografia, Laboratorio Analisi, Poliambulatorio specialistico. Il Direttore generale è il Dott. Battista Camporese, il Direttore Sanitario la Dott.ssa Gemma d’Ettore.

IL GRUPPO CENTRO DI MEDICINA - Il Centro di medicina (nato nel 1982) è oggi una rete di strutture sanitarie private e convenzionate unite in un unico Gruppo, con un modello distintivo e una presenza capillare su tutto il territorio veneto, 7 province su 7, e ora anche a Pordenone e Ferrara. 
Una rete di sedi (26) e servizi che può contare su oltre 500 dipendenti, 1.300 tra medici specialisti e professionisti sanitari (infermieri, fisioterapisti, biologi e tecnici radiologi) alla quale ogni anno si rivolgono oltre 1 milione di pazienti l'anno. 
Tra le eccellenze troviamo la Chirurgia ortopedica di alta complessità (Casa di cura Villa Maria di Padova), la Senologia Diagnostica (Conegliano, Treviso, Mestre, San Donà di Piave, Padova, Thiene), la Chirurgia oculistica e refrattiva (2 centri di eccellenza a Treviso e Padova), la Procreazione Medicalmente Assistita(PMA, 4 centri autorizzati per omologa ed eterologa a Treviso, San Donà di Piave, Mestre e Vicenza) e il Welfare aziendale, partner di piccole e medie imprese in tutto il Veneto.


IN FOTO DELL'INAUGURAZIONE

Tra le autorità presenti, il Direttore Amministrativo dell'Ulss 6 Euganea dott.ssa Paola Bardasi, il Sindaco di Padova Sergio Giordani, il Presidente della Provincia di Padova Fabio Bui. A benedire il nuovo Servizio è intervenuto il Parroco Don Giancarlo della Parrocchia di San Giuseppe
 

Padova, 29 aprile 2019
COMUNICATO STAMPA

Social
Altro dal blog
La Casa di cura di Padova potenzia così i servizi interni e ambulatoriali, dotandosi di tecnologie all’avanguardia per la diagnostica e la prevenzione.
Nuove possibilità per le future mamme: test non invasivi, eseguibili precocemente già dal primo trimestre di gravidanza
La diagnosi precoce del tumore mammario e le nuove terapie hanno permesso di ridurne la mortalità, con una sopravvivenza dell’87% a cinque anni dalla diagnosi e dell’80% a dieci anni.
Senza rischi per il paziente, consente di stabilire la situazione dell’osso mascellare e della mandibola prima di procedere ad un intervento chirurgico, ad esempio nell'implantologia.
La densitometria ossea, con una dose minima di raggi X, è in grado di confermare un eventuale dubbio diagnostico di fragilità ossea.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico