Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bambini  

Psicomotricità Relazionale: Crescere giocando

Psicomotricità Relazionale: Crescere giocando

Per i bambini tra i 3 e i 7 anni, giocare è il mezzo più adatto per iniziare a conoscere il mondo.

Sai che tuo figlio costruisce i pilastri della propria personalità proprio nei primi anni di vita? Il gioco è l'attività che meglio di qualsiasi altra permette al bambino di entrare in contatto con il proprio mondo interno ed esterno, favorendo la socializzazione verso il mondo dei coetanei e dell’adulto.

La Psicomotricità Relazionale, attraverso il gioco simbolico, il gioco sensomotorio e il gioco di socializzazione, promuove situazioni esperienziali che valorizzano il corpo, il movimento e il suo vissuto emotivo e affettivo. Serve a potenziare e a favorire l’interrelazione tra tutte le funzioni: affettive, cognitive, motorie e sociali del bambino in età evolutiva. Il bambino a cui si rivolge, in certi casi, sta at­traversando un particolare momento di difficoltà nel processo di maturazione, oppure ha bisogno di rafforzare la coordinazione e gli schemi motori.

Aiutare il bambino significa permettergli di ritrovare le sue risorse inte­riori, senza sostituirsi a lui nella soluzione del problema. Aiutalo a diventare grande! La psicomotricista propone degli oggetti semplici, uno spazio e un tempo adeguati, per giocare spontaneamente, partecipando lei stessa alle attività ludiche, guidando il bimbo nella crescita e maturazione personale, verso l'autentica espressione di sé.

Guarda il video:

A cosa serve e come si svolge la Psicomotricità Relazionale

Social
Altro dal blog
A Dolo presso il poliambulatorio Corporis Sanitas sarà possibile effettuare prelievi, grazie alla partnership con Centro di medicina
Dalla riqualificazione in chiave green di uno stabile abbandonato è nato il nuovo Headquarter, nell'area saranno creati 80 nuovi posti auto
Da lunedì 13 luglio centralini della medicina del lavoro tornati a squillare con intensità
Attivo dal 9 luglio, si effettuano anche i test sierologici per il Covid-19
Attività sportiva per i più piccoli assolutamente sì, ma senza esasperarne l'aspetto agonistico: norme di comportamento per genitori moderni.
IL GIOCO AIUTA A SOCIALIZZARE
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 38 | ESTATE 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico