MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Ginecologia-ostetricia e urologia   Salute e benessere  

Varicocele e infertilità: tutto quello che c’è da sapere

Dott. Marco Cosentino - Urologo Andrologo a Mestre e Padova
Dott. Marco COSENTINO
 29 Agosto 2019

L’importanza della visita genitale nell’uomo per prevenire problemi testicolari in età adulta.

L’importanza della visita genitale nell’uomo per prevenire problemi testicolari in età adulta.

Il varicocele può influire sull’infertilità maschile, anche se ci sono casi di uomini con prole nonostante questo problema.
 

Cos’è il varicocele e come si presenta?

È una dilatazione varicosa delle vene del “plesso pampiniforme”, una “varice” localizzata a livello del cordone che porta sangue al testicolo. È conosciuto e studiato da circa un secolo, e da 60 anni è considerata una delle cause di infertilità.

Si tratta di un problema diffuso?

Si può riscontrare nel 15% delle persone “normali”, in circa il 35% delle persone con infertilità primaria ed in circa il 70-80% delle persone con infertilità secondaria. È più frequente nel lato sinistro rispetto al destro, per ragioni anatomiche, e nella maggioranza dei casi non è associato a dolore o a sintomatologia.

Come avviene la sua diagnosi?

Principalmente attraverso l’esplorazione fisica; l’ecografia testicolare con il doppler è una prova ausiliaria ma obbligatoria.

Quali conseguenze provoca?

Può provocare una riduzione del volume testicolare ed un danno alle cellule che producono gli spermatozoi, con il rischio di portare ad infertilità. Tuttavia, l’essere affetti da varicocele non comporta necessariamente un problema di infertilità o dover subire un intervento.

Con quali tecniche si può correggere il varicocele?

La microchirurgia rappresenta l’ultima arrivata nonché la più sicura, con meno complicanze e migliori risultati in termini di recupero del volume testicolare, miglioramento dei parametri seminali e tasso di gravidanza spontanea. La legatura microchirurgica delle vene spermatiche è diventata dal 2005-2006 la tecnica d’elezione per il trattamento del varicocele nei centri andrologici di eccellenza, e permette di legare selettivamente tutte le vene grazie all’utilizzo di un microscopio speciale e di identificare e risparmiare i vasi linfatici (evitando la complicanza dell’idrocele) e l’arteria spermatica (evitando altre spiacevoli complicanze). Inoltre, la percentuale di recidive del varicocele con questa tecnica è del 1%.



 

Social
Dott. Marco Cosentino - Urologo Andrologo a Mestre e Padova
Hai bisogno di un consulto in
Andrologia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Marco COSENTINO    
Altro dal blog
Diverse soluzioni per esigenze differenti, nel panorama della medicina sessuale maschile.
Può manifestarsi a qualunque età e merita sempre un approfondimento medico.
La soluzione è la protesi, che può essere malleabile o idraulica.
Arrivare preparati alla prima visita dall’urologo è un modo efficace per evitare l’imbarazzo.
Già riferimento per la procreazione assistita nel territorio veneziano, l'unità operativa del Dott. Tomei permette ora l'accesso alla fecondazione eterologa.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico