Loading...

Digitalizzazione della radiologia a San Donà, prima in Veneto

--------------------------------------------------------

La nuova Radiologia 4.0 si inserisce in quadro di evoluzione del Centro di medicina San Donà che ha lo scopo primario di migliorare il comfort e l’efficienza a favore dei pazienti: lo spiega Vincenzo Papes, amministratore delegato del gruppo Centro di medicina, nel raccontare i recenti investimenti.  

La Radiologia 4.0 del Centro di medicina San Donà è stata inaugurata a novembre 2016 dopo 5 mesi di lavori, a 6 anni dall’inaugurazione ufficiale della struttura. Il rinnovamento riguarda soprattutto le apparecchiature medicali: tavolo RX digitale, densitometro osseo DEXA, OPT (ortopantomografia), mammografo digitale ed ecografi digitali di ultima generazione.

Tecnologie di ultima generazione e digitalizzazione dei documenti, che permettono di ridurre le tempistiche sia durante l’esame che, successivamente, per il ritiro di referti e immagini, che sarà possibile effettuare da casa in tempi rapidissimi. 

Ne hanno parlato ai microfoni di Medicina Moderna il Dott. Mauro Anniballi, responsabile del servizio radiologia e il Dott. Giovanni Marafon, fondatore del poliambulatorio Carl Rogers successivamente acquisito dal Centro di medicina.

Il binomio pubblico-privato - spiega Gianluca Forcolin, vice presidente della Regione del Veneto - deve trovare soddisfazione ma anche collaborazione. Il fatto che la Radiologia 4.0 riesca a dare un responso utile in tempi brevi è un orgoglio per la sanità veneta”.

Guarda altri video con gli stessi TAG
San Donà di Piavemammografiaradiologia
Altri video
Richiedi una visita o prenota un videoconsulto con uno specialista di fiducia.
Prenota

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle utlime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna
Top