Loading...
Dott. Claudio Genisi
Dott.

Claudio Genisi

Oculistica

Si occupa di
OCULISTICA
Ortottica
Chirurgia refrattiva
OCULISTICA, Ortottica, Chirurgia refrattiva
Richiedi una visita in studio presso l'ambulatorio a te più comodo
Richiedi una visita
Scrivi allo specialista

Curriculum

Formazione universitaria Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Clinica Oculistica presso l’Università di Pavia. 

Posizioni ricoperte Già primario di Oculistica presso l’ospedale S. Maria degli Angeli di Pordenone, è tra i fondatori della Fondazione Banca degli Occhi del Veneto ed è responsabile di trapianti di cornea presso la Clinica Sant’Anna di Brescia.
 

Sedi e orari
Centro di medicina Mestre
Lunedì14:00 - 18:00
Martedì09:30 - 17:30
Mercoledì09:30 - 17:30
Centro di medicina Treviso
Lunedì09:00 - 13:00
Giovedì09:00 - 13:00

Richiedi una visita in studio

Cercheremo la disponibilità più vicina alle tue preferenze, potrebbero venirti proposte delle alternative
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto.

la richiesta verrà presa in carico dalla struttura selezionata nelle 24 ore successive del primo giorno lavorativo utile

Ultimo articolo pubblicato

Presbiopia la malattia legata all'invecchiamento

Accade alla maggior parte delle persone: a un certo punto gli oggetti vicini non sono più così nitidi e per vederli meglio dobbiamo allungare le braccia. Che cos’è la Presbiopia e come si manifesta? Classicamente tutti, dopo i quarant’anni, cominciamo ad allungare le braccia per poter veder da vicino: tutti, perché la difficoltà visiva da vicino è legata all’età e si chiama Presbiopia. La presbiopia è dovuta all’invecchiamento di quella piccola...

Accade alla maggior parte delle persone: a un certo punto gli oggetti vicini non sono più così nitidi e per vederli meglio dobbiamo allungare...

Dott. Claudio Genisi, 20 Settembre 2022

Invia un messaggio allo specialista

Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto.
Top