Loading...

Artrosi dell'anca: cos'è e chi può colpire?

Scopriamo come può essere trattata l'artrosi dell'anca.
Dott. Guilherme Carpeggiani

 

In questo video il Dott. Guilherme Carpeggiani, specializzato in Ortopedia e Traumatologia, spiega cos'è l'artrosi dell'anca e come può essere trattata.
 

Cos'è l'artrosi dell'anca?

L'artrosi dell'anca è una malattia degenerativa della cartilagine articolare che viene colpita da usura, comune nel paziente anziano a causa della senescenza, mentre in quello giovane è solitamente causata da traumi. 
 

Quali sono i trattamenti per l'artrosi dell'anca?

I trattamenti possono essere conservativi, quindi misure farmacologiche, fisioterapia e infiltrazioni ecoguidate oppure chirurgici. Questi possono essere mini-invasivi come l'artroscopia dell'anca, indicata quando c'è un principio di artrosi in un paziente relativamente giovane e definitivi, cioè l'impianto di una protesi d'anca. Questo intervento ripristina la funzionalità dell'articolazione e dà sollievo dal dolore.

Il medico presenta quali sono i trattamenti conservativi e chirurgici, specificando in quali casi si ricorre alla protesi.


Quando si ricorre alla protesi d'anca?

Quando il dolore e le limitazioni di movimento pregiudicano la qualità della vita del paziente si ricorre all'impianto di una protesi. L'intevento di chirurgia mini-invasiva si esegue solitamente per via anteriore così da poter mettere in mobilità il paziente che può riprendere a muoversi il giorno stesso. 


Guarda il video per saperne di più!

Guarda altri video con gli stessi TAG
ancadott. guilherme carpeggianiartrosi

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna
Top