Loading...

Cancro alla prostata e sessualità: le conseguenze e come favorire il recupero

Le conseguenze del carcinoma prostatico coinvolgono la sfera sessuale del paziente, vediamo come si possono risolvere.
Dott. Massimo Capone Dott. Massimo Capone Visualizza il profilo del medico e richiedi maggiori informazioni

Vuoi approfondire questa tematica o hai bisogno di un consulto medico in Andrologia?

Verifica la disponibilità di una visita medica, in video o in un centro medico a te vicino, con uno dei nostri specialisti selezionati


Dott. Massimo Capone
Dott.

Massimo Capone

Richiedi visita

La comparsa di un tumore alla prostata è strettamente legata all'alterazione della sessualità dell'uomo. Possono insorgere ostacoli che hanno origine psicologica causati dall'incertezza e dalla preoccupazione sulla propria salute o disfunzioni legate alle terapie.
 

Quali sono le conseguenze delle terapie per il cancro alla prostata?

Possono comparire difficoltà nella sfera sessuale come:

  • disfunzione erettile
  • anomalie nell'orgasmo
  • assenza di eiaculazione
  • incontinenza urinaria al momento dell'orgasmo

Anche la riduzione del desiderio sessuale è conseguenza della terapia ormonale per bloccare il testosterone a cui vengono sottoposti alcuni pazienti.

Questi effetti, singoli o sommati, creano nel paziente un'idea di diminuzione della virilità.

Dopo l'intervento chirurgico di asportazione della prostata, solo una piccola percentuale di pazienti recupera spontaneamente l'erezione anche con l'aiuto di farmaci. La maggior parte sperimenta una perdita totale dell'erezione.


Quali sono gli obiettivi della riabilitazione sessuale?

La tempestività del trattamento per restituire l'erezione al paziente è il primo passo per un ritorno alla vita normale dopo la malattia. Si mira, poi, a prevenire la riduzione di dimensioni del pene causata dalla mancanza di afflusso di sangue e a dare un supporto psicologico prima e dopo l'intervento.


Quando si rende necessario un impianto di protesi peniena?

La protesi peniena consente il ripristino dell'erezione e più del 90% dei pazienti si dichiara soddisfatto dei risultati.

Guarda altri video con gli stessi TAG
dott. Massimo Caponetumore alla prostataprotesi peniena
Dott. Massimo Capone Dott. Massimo Capone
Dott.

Massimo Capone

Hai bisogno di un consulto medico in Andrologia?

Verifica la disponibilità di una visita medica, in video o in un centro medico a te vicino, con uno dei nostri specialisti selezionati

Verifica disponibilità
Richiedi videoconsulto
Altri video
Richiedi una visita o prenota un videoconsulto con uno specialista di fiducia.
Prenota

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna

Iscriviti alla newsletter

Scarica l'ultimo numero della rivista Medicina Moderna e rimani sempre aggiornato sui webinar e tutte le iniziative in tema di salute

Top