Loading...

Spalla: patologie e trattamenti

Il Dott. Guilherme Carpeggiani spiega in questo video le diverse patologie che possono interessare la spalla e i relativi trattamenti disponibili oggi.

La spalla può essere interessata da diverse patologie, a seconda che colpiscano i muscoli, i tendini, la cartilagine oppure le ossa.
Lesioni alla cuffia dei rotatori, artrosi o fratture hanno approcci terapeutici e tempi di recupero differenti.

Il Dott. Guilherme Carpeggiani spiega caratteristiche e possibili trattamenti in questo video.
 

Quali sono le principali patologie della spalla?

La patologia più comune è di sicuro la lesione della cuffia dei rotatori, un complesso di muscoli e tendini che ha lo scopo di stabilizzare l'articolazione della spalla. I tendini subiscono una degenerazione, principalmente a causa dell'invecchiamento, che provoca dolore e difficoltà di movimento.
Ci sono poi le patologie che coinvolgono le cartilagini, come l'artrosi, mentre quando sono coinvolte le ossa si parla delle fratture.
 

Come si curano?

La cuffia dei rotatori viene trattata con le moderne tecniche di artroscopia che permettono di riattaccare i muscoli all'osso e ripristinare le funzioni dell'articolazione. Quando, invece, si tratta l'artrosi si deve distinguere se sla causa è una degenerazione delle sole cartilagini o se la lesione proviene dalla cuffia dei rotatori che ha causato l'usura delle cartilagini. In questo caso l'intervento è l'impianto di una protesi, operazione che dura all'incirca un'ora, con tempi di riabilitazione che durano 45 giorni.

Richiedi una visita o prenota un videoconsulto con uno specialista di fiducia.
Prenota

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle utlime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna
Top