Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Nutrizione   Salute e benessere  

Esiste una dieta per prevenire i tumori?

Dott.ssa Maria Isabella Zuccalà - Dietista
Dott.ssa Maria Isabella ZUCCALÀ
 15 Giugno 2020

Esiste una dieta per prevenire i tumori? - Dott.ssa Maria Isabella Zuccalà

Facciamo chiarezza sulle notizie false relative alla correlazione tra alimentazione ed insorgenza di tumori

Si sente spesso parlare di alimentazione per la prevenzione dei tumori, ma la disinformazione al riguardo, complice la sovrabbondanza di fake news nel web, è tanta. 

Dottoressa, gli studi dimostrano che c’è una correlazione tra alimentazione e tumori?
Qualche anno fa il China Study di Campbell è diventato un riferimento per la popolazione in materia di tumori, pur non avendo alla base un metodo scientifico. L’autore sosteneva che la caseina, la proteina del
latte, fosse “il più importante promotore di cancro mai scoperto” ed in tantissimi l’hanno eliminata dalla propria alimentazione. Tuttavia gli studi scientifici e le metanalisi più aggiornate non solo non rilevano questa evidenza, ma mostrano un ruolo protettivo di latte e derivati per alcuni tumori ed una riduzione della mortalità nel caso di una moderata assunzione giornaliera. Questo è un chiaro esempio di come le fake news possano arrecare danno alla salute.

La quantità di cibo, oltre che la qualità, ha importanza nella prevenzione dei tumori?
Sì, è di fondamentale importanza visto che l’eccesso calorico e la sua più diretta conseguenza, ovvero l’aumento di grasso corporeo, sono un fattore di rischio certo per molti tipi di tumori. Un diffuso fenomeno culturale, che può risultare più fuorviante, è il proliferare di programmi e blog di cucina in cui si disquisisce anche di corretta alimentazione, dimenticando che quest’ultima non si ottiene dall’accumulo di cibi con presunte proprietà benefiche, ma dall’assunzione equilibrata di nutrienti essenziali e di sostanze protettive. Nel concetto di equilibrio è inclusa la misura delle quantità.


L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha inserito la carne rossa tra le sostanze cancerogene. Bisogna evitarla?
È meglio informarsi: l’assunzione di 100 g di carne rossa al giorno aumenta del 17% il rischio di tumore al colon retto. Il rischio c’è, ma se facciamo il paragone con un altro fattore di rischio noto, il fumo, che per 20 sigarette al giorno aumenta del 250% il rischio di tumore al polmone, capiamo che quella percentuale non è così spaventosa. Se poi assumiamo la carne rossa una volta alla settimana, marinandola con olio, spezie e limone, cucinandola con pentole e metodi di cottura che ne impediscano la bruciatura e assumendola insieme a frutta e verdura, la percentuale di rischio può ridursi ulteriormente.

Cosa consiglierebbe a chi vuole informarsi correttamente?
Anche se esiste la convinzione che i riferimenti istituzionali non siano al passo con le scoperte scientifiche, le Linee Guida per una Sana Alimentazione (CREA) contengono attualmente tutte le indicazioni aggiornate e necessarie alla prevenzione dei tumori.
 

Le fake news che popolano soprattutto il web possono arrecare danno alla salute.

Social
Dott.ssa Maria Isabella Zuccalà - Dietista
Hai bisogno di un consulto in
Dietistica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott.ssa Maria Isabella ZUCCALÀ    
Altro dal blog
Protocollo dietetico per adiposità localizzata e PEFS di New Penta
Durante l'incontro del Tour della Prevenzione si è parlato di disturbi gastrointestinali e del rapporto tra la dieta e la salute della pelle
Combattere l'infiammazione cronica attraverso l'alimentazione.
È la novità del momento, e sembra adatta sia al dimagrimento che a scopo terapeutico. Scopriamone le peculiarità.
Correggere gli errori alimentari dell'intero nucleo familiare, a partire da genitori e nonni, è il primo passo per educare i bambini a una dieta corretta.
Un bambino obeso ha molte probabilità di diventare un adulto obeso. Intervenire sul disturbo alla radice può prevenire problemi di peso e salute in età adulta.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 38 | ESTATE 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico