Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Chirurgia Estetica   Salute e benessere  

Tecnica MOPP: correggere gli inestetismi del naso in modo 'delicato'

Dott. Francesco Aji - Chirurgo plastico
Dott. Francesco AJI
 28 Febbraio 2021

Tecnica MOPP: correggere gli inestetismi del naso in modo 'delicato'

Intervento più veloce e senza dolore rispetto alle tecniche 'classiche'

Avere un viso armonioso è desiderio di molti, per questo motivo ci si sottopone spesso ad interventi di chirurgia estetica.

 

Dottore, gli interventi al naso come possono incidere sull’aspetto del volto?

Molto! Il naso riveste un ruolo fondamentale nell’estetica dell’intero volto, per questo motivo occorre molta esperienza e manualità nell’eseguire questo intervento.

Su cosa si interviene solitamente?

Sia sulla sua estetica che funzionale: avere un setto nasale deviato non è solo un problema di bellezza, ma indice anche della capacità di respirare adeguatamente.

A partire da quale età si può essere operati?

All’incirca dalla maggiore età, quando le ossa nasali hanno concluso la loro crescita.

In cosa consiste la tecnica che ha introdotto?

La tecnica MOPP (Micro Osteotomy Pneumatic Programmated) "accarezza" l'osso nasale con un piccolo apparecchio munito di un particolare micro-osteotomo, per cui basterà un solo passaggio di micro-osteotomia e in circa 9 secondi le ossa nasali sono rimodellate senza usare martello e scalpello!

Quali sono i vantaggi?

Dopo l’operazione il paziente non avverte dolore e c’è solo del gonfiore intorno al naso. L’anestesia praticata è locale con sedazione e, dopo circa 3 ore dall’intervento, si può tornare a casa e anche cenare. Non ci sono cicatrici visibili, perché le incisioni ed i punti di sutura si trovano all’interno delle narici, non sono necessari tamponi nasali (previsti solo nel caso di correzione del setto nasale deviato) e dopo circa 7-10 giorni si può tornare alla normale quotidianità.

Tutti si possono sottoporre a questo tipo di intervento?

Sì, è compito del chirurgo valutare preliminarmente le caratteristiche del paziente e definire come meglio procedere. Si tratta quindi di un’operazione personalizzata.

Ci sono degli accorgimenti da seguire dopo l’intervento?

Bisogna evitare di soffiare il naso per circa 4 giorni, non portare occhiali pesanti per circa un mese e, dopo circa 30 giorni, ci si può esporre al sole, in base alla tipologia di pelle.

Quali sono i vantaggi per il chirurgo?

Grazie alla MOPP il chirurgo può eseguire da solo l'osteotomia senza l'aiuto dell’assistente.

 

L’intervento di rinoplastica con tecnica MOPP rende l’operazioneindolore, rapida e con un decorso post operatorio veloce.

Social
Dott. Francesco Aji - Chirurgo plastico
Hai bisogno di un consulto in
Chirurgia Plastica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Francesco AJI    
Altro dal blog
Scopriamo il punto di vista dello specialista che cura numerosi pazienti
Una tecnica molto “delicata” per cui nel post-operatorio il gonfiore intorno al naso è molto limitato e scompare dopo pochi giorni.
Dal dolore alle cicatrici, dagli impatti sull'estetica del volto a quelli sulla funzione respiratoria, sfatiamo tutti i miti sulla chirurgia del naso.
Chi decide di sottoporsi a un intervento di rimodellamento del naso, lo fa in genere per ragioni estetiche o per disturbi della funzionalità respiratoria.
La maculopatia senile (AMD: age-related macular degeneration) costituisce una delle malattie oculari più frequentemente invalidanti e maggiormente impegnative da trattare.
Ortopedici e Chinesiologo si confronteranno per risposte alle questioni più comuni 
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 41 | PRIMAVERA 2021
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico