Loading...
LOH ovvero l’ipogonadismo ad esordio tardivo. Qualche dubbio rimane

LOH ovvero l’ipogonadismo ad esordio tardivo. Qualche dubbio rimane

LOH è stato classificato come ipogonadismo primario e secondario combinato poiché la capacità endocrina dei testicoli e dell'ipofisi è compromessa.

Dott. Andrea Militello

Il termine ipogonadismo ad esordio tardivo (LOH) è stato coniato nel 2002 e definito come entità di malattia nelle Raccomandazioni per l'indagine, il trattamento e il monitoraggio della LOH (2005 e 2008) approvato da ISA, ISSAM, EAU, EAA e ASA come sindrome biochimica associata all'avanzare dell'età, caratterizzata da sintomi e una carenza di testosterone sierico (T).
 

Come di manifesta l'andropausa?

I sintomi di LOH includono perdita di libido, disfunzione erettile, perdita di massa muscolare, aumento del grasso corporeo, anemia, osteoporosi, umore depresso, diminuzione della vitalità, sudorazione e vampate di calore.
Poiché questi sintomi possono anche avere origini diverse dalla LOH, l'esclusione di altre entità della malattia e livelli sierici di T subnormali sono considerati prerequisiti per la diagnosi e il possibile trattamento della LOH.

Tuttavia, negli anni successivi queste linee guida sono state spesso trascurate e, soprattutto negli Stati Uniti, la prescrizione indiscriminata di T è stata ampiamente praticata in modo che la FDA statunitense abbia messo in guardia contro tale comportamento irresponsabile.

In Europa, la prescrizione di T è rimasta in gran parte limitata alla LOH come definito sopra. Tuttavia, è iniziata una discussione se la LOH esiste davvero o è solo una conseguenza delle comorbidità legate all'età. Numerosi studi hanno aiutato a chiarire la situazione, in particolare, lo studio europeo sull'invecchiamento maschile (EMAS) e le sperimentazioni 7 T avviate negli Stati Uniti.

Di conseguenza, la più recente linea guida pratica della US Endocrine Society sul trattamento del T (2018) include l'età avanzata come causa di ipogonadismo organico e raccomanda che "negli uomini> 65 anni che hanno sintomi o condizioni indicative di carenza di T ... e T mattutino costantemente e inequivocabilmente basso concentrazioni suggeriamo che i medici offrano la terapia T su base individualizzata dopo un'esplicita discussione dei potenziali rischi e benefici".

Pertanto, il concetto di LOH concepito due decenni fa ha resistito alle critiche ed è sopravvissuto ai tempi.

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna
Top