Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Ortopedia   Salute e benessere  

Artrosi della spalla oppure semplicemente omartrosi: quando è necessario l’intervento?

Dott. Guilherme Carpeggiani - Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Dott. Guilherme CARPEGGIANI
 04 Giugno 2020

Artrosi della spalla oppure semplicemente omartrosi: quando è necessario l’intervento? - Dott. Guilherme Carpeggiani

La maggior parte dei pazienti si affida a trattamenti non chirurgici prima di considerare un intervento chirurgico di sostituzione della spalla.

Quando i trattamenti non chirurgici non riescono a trattare adeguatamente l'artrite della spalla, l’ortopedico può raccomandare l’intervento protesico. Ne parliamo con il Dott. Carpeggiani.

Dottore, come avviene l’intervento di protesi alla spalla?
Le superfici danneggiate dell'articolazione vengono rimosse e sostituite con parti protesiche, tipicamente realizzate in polietilene e leghe metalliche.

Quali sono gli obiettivi dell’operazione?
Sono principalmente due: la diminuzione del dolore ed il miglioramento dell’uso dell’articolazione.

Esistono diversi tipi di protesi ed intervento?
Sì, abbiamo la protesi anatomica, che sostituisce le superfici originali della spalla con protesi di forma simile. È considerata l'opzione più affidabile per alleviare i sintomi di un’artrosi debilitante, ma non è adatta per le persone che vogliono rimanere molto attive o hanno i muscoli della cuffia dei rotatori danneggiati. La protesi inversa, invece, prevede l’inversione delle posizioni della sfera e dell'incavo nell'articolazione della spalla: la parte sferica superiore dell'omero (osso del braccio) viene sostituita con una protesi a forma di cavità, mentre l’incavo (glenoide) situato nella scapola viene dotato di una sfera protesica. È un’ottima opzione per le persone in cui la cuffia dei rotatori è danneggiata e in buona parte delle fratture. Esistono infine il resurfacing e l’endoprotesi, opzioni meno utilizzate ma molto valide soltanto con indicazioni ideali: si sostituisce la sola parte usurata del versante omerale e necessita un’accurata ricostruzione della cuffia dei rotatori come nella protesi anatomica.


Come viene scelta la tipologia di operazione?
Dipende dall’età del paziente, dalla sua salute generale e dal livello di attività. Di particolare importanza sono inoltre le condizioni delle superfici articolari del paziente e dei muscoli della cuffia dei rotatori, da valutare molto bene prima dell’intervento, per definire il tipo di artrosi in atto e quindi la tipologia di protesi da utilizzare.

Rimandare l’intervento può avere delle conseguenze?
Il rinvio può comportare ulteriori danni all'articolazione originale della spalla, rendendo più difficile l’imminente intervento ed il successivo recupero.
 

La chirurgia protesica della spalla può alleviare il dolore ed aumentare la funzionalità della spalla a lungo termine, richiedendo un’ottimale fisioterapia post operatoria.

Social
Dott. Guilherme Carpeggiani - Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Hai bisogno di un consulto in
Ortopedia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Guilherme CARPEGGIANI    
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 38 | ESTATE 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico