Loading...
Chirurgia artroscopica per la tendinopatia calcifica della spalla

Chirurgia artroscopica per la tendinopatia calcifica della spalla

L’intervento efficace per la risoluzione della tendinopatia calcifica passa dall’artroscopia: come operare senza lesionare le articolazioni.

Il dolore alla spalla a causa di una tendinopatia è molto diffuso, soprattutto nella popolazione adulta già colpita da artrosi, tra gli sportivi e le persone che praticano attività usuranti per le spalle. Un dolore con il quale è difficile convivere, continuare a mantenere le proprie abitudini . Non va trascurato per evitare danni peggiori e permanenti. Per questo è necessario eseguire una diagnosi accurata e scegliere, insieme allo specialista, la strada da percorrere verso la guarigione.


Cosa intendiamo esattamente per tendinite della spalla?

Come rileva la desinenza siamo di fronte a una infiammazione dei tendini. Una patologia che può interessare i tendini della cuffia dei rotatori e dei bicipite. Se l’infiammazione è acuta e particolarmente dolorosa può facilmente sfociare in una lesione o rottura degli stessi tendini.


Quali sono le caratteristiche del dolore alla spalla causato da una tendinite?

Si tratta di una sofferenza subdola poiché non si avverte da subito. La tendinite agisce silenziosamente e a lungo prima di manifestare i sintomi più poiché essa si genera per formazione graduale di un processo di calcificazione della zona interessata compromettendo l’articolazione della spalla. Il processo di calcificazione è messo in moto principalmente in due casi: o come reazione infiammatoria o come conseguenza di traumi per sovraccarico qualora avvenga una lacerazione o uno schiacciamento dei tendini.

Da principio la persona interessata da una tendinite può percepire un intenso calore, formicolio e via via difficoltà maggiore a muovere la spalla, crescente rigidità e dolore che aumenta di intensità. Il dolore puo' essere continuativo oppure presentare dei picchi e di seguito momenti dove è meno acuto.


Quali sono i primi sintomi ed è possibile intervenire prima che la calcificazione sia ad uno stadio più avanzato?

Purtroppo quando compaiono i primi sintomi dolorosi la tendinite è già ad uno stadio avanzato. L’esame radiologico e la risonanza magnetica a quel punto, confermeranno l’infiammazione dei tessuti molli, dei tendini e dei muscoli coinvolti. Sarebbe bene, pertanto, non sottovalutare i segnali che compaiono prima del dolore vero e proprio. Tuttavia non è semplice individuarli a meno che non vi sia stato un trauma.


Quale soluzione è bene adottare in caso di tendinopatia calcifica della spalla?

Innanzitutto è bene operare un approccio conservativo per riattivare la funzionalità dell’arto. Se questa azione si rivelasse insufficiente, si dovrà procedere con un intervento chirurgico. Oggi la metodologia più avanzata è quella artroscopica: una chirurgia poco invasiva che agisce con l’utilizzo di un potente microscopio e di strumenti piccolissimi che attraverso 3 o 4 incisioni permette di asportare completamente la calcificazione. Lì dove vi fosse anche una lesione si potrà procedere subito alla riparazione.


Questo tipo di intervento si esegue in anestesia totale?

Il tema è delicato e va personalizzato a seconda del paziente. Si può applicare un’anestesia generale e basta, oppure adottare la formula di anestesia generale e localizzata.


Quali sono i tempi di recupero del paziente?

La tempistica è diversa a seconda dei soggetti. Dopo l’intervento può persistere per un paio di giorni un dolore fisiologico post-operatorio; in taluni casi però può durare più a lungo, anche alcuni mesi. In questo periodo il medico prescriverà una terapia antidolorifica. In ogni caso, appena possibile, è buona prassi seguire un programma di riabilitazione per il pieno recupero della funzionalità, della forza e della mobilità della spalla.

Leggi altri articoli con gli stessi TAG
dott. marco capuzzoSpallaartroscopia
Dott. Marco Capuzzo Dott. Marco Capuzzo
Dott.

Marco Capuzzo

Hai bisogno di un consulto medico in Ortopedia?

Verifica la disponibilità di una visita medica, in video o in un centro medico a te vicino, con uno dei nostri specialisti selezionati

Verifica disponibilità
Richiedi videoconsulto

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna

Iscriviti alla newsletter

Scarica l'ultimo numero della rivista Medicina Moderna e rimani sempre aggiornato sui webinar e tutte le iniziative in tema di salute

Top