Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Ginecologia-ostetricia e urologia   Salute e benessere  

Diabete, obesità e calo del testosterone

Dott. Andrea Militello - Urologo
Dott. Andrea MILITELLO
 04 Ottobre 2021

diabete-obesita-e-calo-del-testosterone

L'ipogonadismo a esordio tardivo è una condizione definita da bassi livelli di testosterone, che si verificano in età avanzata

L'ipogonadismo a esordio tardivo (LOH) è una condizione definita da bassi livelli di testosterone (T), che si verificano in età avanzata. LOH è promosso dalla senescenza che, a sua volta, ha effetti negativi sulla fertilità maschile.

È interessante notare che l'impatto dei disordini metabolici sul sistema riproduttivo maschile è stato oggetto di numerosi studi, ma l'associazione con LOH è ancora discutibile.

In un interessante recente studio gli autori discutono l'ipotesi che la prevalenza di anomalie metaboliche potenzia gli effetti di LOH sul sistema riproduttivo maschile, influenzando il potenziale riproduttivo di quegli individui.

Gli autori hanno analizzato la bibliografia disponibile, fino a giugno 2019, sulla LOH in relazione alla disregolazione metabolica e ormonale, ai profili di qualità dello sperma e agli esiti del trattamento di riproduzione assistita.

LOH colpisce l'asse del testicolo ipotalamo-ipofisi (HPT).

Inoltre, i disordini metabolici possono anche indurre una carenza di T, che si riflette in una diminuzione della fertilità maschile, evidenziando una possibile connessione.

In effetti, la terapia sostitutiva T (TRT) è ampiamente utilizzata per ripristinare i livelli di T.

Sebbene questa terapia non sia in grado di invertire tutti gli effetti deleteri promossi da LOH sulla funzione riproduttiva maschile, può migliorare la salute metabolica e riproduttiva.

DISCUSSIONE E CONCLUSIONI

Nuove prove emergenti suggeriscono che i disordini metabolici possono aggravare gli effetti di LOH sul potenziale di fertilità dei maschi in età riproduttiva, aumentando la carenza di T.

Questi risultati mostrano chiaramente che i disturbi metabolici, come l'obesità e il diabete, hanno un impatto maggiore sulla causa dell'ipogonadismo ipogonadotropo rispetto alla senescenza dei tessuti.

Inoltre, TRT e alternative off-label in grado di ripristinare i livelli di T sembrano adatte a migliorare LOH, contrastando anche le comorbilità legate alle malattie metaboliche.

Social
Dott. Andrea Militello - Urologo
Hai bisogno di un consulto in
Urologia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Andrea MILITELLO    
Altro dal blog
Alla base del dolore cronico della fibromialgia numerosi autori hanno correlato la presenza di bassi livelli di testosterone.
LOH è stato classificato come ipogonadismo primario e secondario combinato poiché la capacità endocrina dei testicoli e dell'ipofisi è compromessa.
I prodotti a base di erbe con una capacità antiossidante possono aumentare le funzioni riproduttive maschili.
È stata condotta una ricerca in letteratura per identificare studi rilevanti su apnea ostruttiva del sonno e terapia sostitutiva con testosterone.
La malattia di Peyronie (MdP) può essere una condizione esteticamente e funzionalmente devastante.
Un interessante studio ha voluto esaminare l'effetto dell'origine del liquido seminale sulla morfocinetica dell'embrione nelle coppie con diagnosi di infertilità maschile
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
medicina-moderna42-estate2021
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico