Loading...
Ritornare in forma dopo le feste è possibile

Ritornare in forma dopo le feste è possibile

“Dopo le feste mi metto a dieta!” È il primo dei buoni propositi che si fa dopo gli eccessi delle tavole natalizie.

“Dopo le feste mi metto a dieta!” È il primo dei buoni propositi che si fa dopo gli eccessi delle tavole natalizie. E spesso si traduce in digiuni forzati e beveroni fai da te, che non sono sicuramente la strada migliore e salutare. Per ottenere risultati è bene invece affidarsi a professionisti della nutrizione, i soli in grado di stabilire la corretta quantità di calorie da consumare.

Com’è possibile affrontare il “dopo feste” con serenità? È bene affidarsi comunque ai consigli di un medico, un dietologo o nutrizionista, in grado di personalizzare la corretta quantità di calorie da consumare e la qualità degli alimenti. Per chi deve smaltire gli effetti delle feste un’opportunità arriva dalla dieta chetogenica VLCKD, Very Low Calorie Ketogenic Diet, di New Penta, azienda italiana leader nella nutrizione. Si tratta di una dieta a base di pasti sostitutivi molto tecnologici con pochi, ma ottimi grassi e pochissimi carboidrati che induce la “chetosi”, ovvero un meccanismo naturale dell’organismo che si attiva “bruciando” i grassi di riserva quando si riducono drastica- mente i carboidrati (glucidi) nella dieta. E’ una vera e propria terapia nutrizionale che si basa anche sull’apporto di proteine di elevata qualità ma in normale quantità e facile da seguire anche perché i “chetoni” riducono fisiologicamente il senso di fame.


Questa dieta, se seguita daReferenti Sanitari, può essere utilizzata nella perdita di peso, ma anche nella regressione del Diabete di Tipo 2, in alcune patologie della sfera femminile, in alcuni casi di obesità infantile ed anche per contrastare l’emicrania. Naturalmente resta importante scegliere un’alimentazione equilibrata e fare una costante attività fisica, soprattutto durante le feste, al fine di alleggerire le conseguenze degli eccessi a tavola.

Gennaio è un mese speciale per chi segue la dieta New Penta poiché all’assortimento dolce e salato si sono aggiunti altri due gustosissimi prodotti spezzafame: il Choc o'Crunchy White con ripieno di quinoa al gusto di yogurt e frutti rossi e gli Stick White ricoperti di cioccolato bianco. Due formulazioni esclusive, rigorosamente gluten free e adatte ad un percorso dietetico che mira a risultati duraturi e sorprendenti.

Leggi altri articoli con gli stessi TAG
new pentadieta chetogenica

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere sempre aggiornato sulle utlime novità, webinar e iniziative di Medicina Moderna
Top