Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Dieta e Alimentazione   Scienza dell'alimentazione  

Analisi genetica del metabolismo e terapia dietetica

Dott.ssa Anna Rita Proietti – Nutrizionista
Dott.ssa Anna Rita PROIETTI
 09 Febbraio 2022

Donna in sovrappeso e medico

Numerosi studi sul trattamento del sovrappeso e dell’obesità dimostrano un miglioramento dell’aderenza alla dieta quando gli interventi sono preceduti da uno studio genetico del metabolismo.

La nutrigenetica si occupa delle relazioni esistenti tra il DNA e la nutrizione approfondendo tutte le influenze genetiche sugli aspetti nutrizionali e metabolici. Scopriamo come con la Dottoressa Anna Rita Proietti.
 

Il test come viene effettuato e in quanto tempo è possibile averne l’esito?

Il test Genomics è l’analisi genetica che permette di conoscere come si comporta il metabolismo in relazione a sovrappeso e obesità. Il test è di facile esecuzione: il paziente riceve comodamente a casa il kit Genomics e procede al prelievo di un campione di saliva che poi verrà spedito e analizzato nel laboratorio, previo consenso informato. Il referto con i risultati ed i consigli personalizzati saranno pronti in circa 3 settimane. È possibile accedere al contenuto del referto tramite il sito (www.pronokal.com/it/genomics), dove il paziente ha effettuato la registrazione del campione.
 

I risultati sono sempre affidabili o possono esserci delle eccezioni che il medico dovrà individuare?

L’affidabilità dei risultati è legata alla validazione scientifica del test genetico: numerose pubblicazioni scientifiche ne supportano l’efficacia. Genomics combina gli studi scientifici più recenti con gli ultimi progressi nell' analisi genetica e intelligenza artificiale per tradurre le informazioni genetiche in raccomandazioni nutrizionali specifiche e personalizzate.
 

Il risultato può essere utile per programmare qualsiasi dieta o è utile solo per alcune diete in particolare?

Genomics è nato come alleato del Metodo Pronokal, protocollo efficace e sicuro a disposizione dei medici per il trattamento del sovrappeso e dell’obesità e patologie metaboliche correlate (Diabete Mellito, Ipertensione Arteriosa, Dislipidemia, ecc.) attraverso la metodologia della dieta chetogenica a basso contenuto di grassi (VLCKD).

Attraverso lo studio personalizzato di 20 geni responsabili delle aree funzionali relazionate con l’eccesso di peso, Genomics permette di migliorare il monitoraggio e l’efficacia della dieta chetogenica (metodologia Pronokal) e mantenere i risultati dopo aver terminato il trattamento.
 

Il test va ripetuto nel tempo?

Il test viene effettuato una sola volta all’inizio del trattamento per personalizzare il percorso dietoterapico e per facilitare il suo follow up con linee guida e raccomandazioni adattate alle sue esigenze.
 

Questi test possono essere utili anche per avere altre informazioni sul nostro stato di salute?

Genomics studia un pannello specifico di 20 geni relativi a 4 aree funzionali che regolano il metabolismo:

  • Alimentazione e metabolismo: valuta la tendenza a mangiare troppo, la difficoltà a perdere troppo, la predisposizione ad accumulare massa grassa, la presenza di eventuali variazioni nel metabolismo dei carboidrati
  • Infiammazione e stress ossidativo legato all’aumento di peso
  • Attività fisica: analizza la difficoltà a perdere peso con l’esercizio fisico
  • Comportamento alimentare: valuta la regolazione dell’appetito e della sazietà in relazione al controllo della fame emotiva e la presenza di alterazioni nel ciclo sonno-veglia che influenzano le abitudini alimentari

In conclusione, attraverso la valutazione dell’aspetto nutrizionale, emotivo e legato all’attività fisica, si ottiene una visione completa sul funzionamento dell’organismo finalizzato al mantenimento dello stato di salute del paziente. 


Social
Dott.ssa Anna Rita Proietti – Nutrizionista
Hai bisogno di un consulto in
Scienza dell'Alimentazione
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott.ssa Anna Rita PROIETTI    
Altro dal blog
È la novità del momento, e sembra adatta sia al dimagrimento che a scopo terapeutico. Scopriamone le peculiarità.
Prima, durante e dopo l'allenamento è necessario mantenere una buona idratazione.
L'alimentazione degli sportivi deve prevedere il corretto apporto dei nutrienti necessari all'attività fisica.
Come misurare l'apporto nutrizionale necessario a un soggetto che pratica attività fisica.
La diagnosi prenatale comprende indagini strumentali e di laboratorio con la finalità di monitorare il feto sin dalle prime fasi del suo sviluppo fino al parto
Ecco alcune linee guida per capire le differenze tra i diversi test e scegliere con più consapevolezza.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico