Loading...
MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Diabetologia   Nutrizione  

Il fegato grasso: incontro a Vittorio Veneto

Dott. Paolo Favretto - Dietologo Clinico
Dott. Paolo FAVRETTO
 16 Marzo 2017

Il fegato grasso: incontro a Vittorio Veneto

Quali sono le cause e le terapie del fegato grasso (steatosi epatica) ? Se ne parla in un incontro gratuito

Il fegato grasso o steatosi epatica è una patologia poco conosciuta eppure frequentemente riscontrata, ai giorni nostri. Molto spesso, è associata a sovrappeso e obesità, e si manifesta nell’80% delle persone affette da diabete. Si tratta sostanzialmente di un sovraccarico di grassi, più precisamente trigliceridi, nel fegato.

Non trattandosi di una vera e propria “malattia” ma più precisamente di uno svantaggio metabolico, oltretutto spesso asintomatico, viene spesso trascurata e non si tiene in considerazione la sua possibile evoluzione in patologie ben più gravi come la steatoepatite non alcolica e, conseguentemente, la cirrosi epatica.

 

Venerdì 17 marzo il Dott. Paolo Favretto, specialista in Scienza dell'Alimentazione, parlerà di cause, diagnosi e terapia del fegato grasso in un incontro gratuito presso la Biblioteca Civica di Vittorio Veneto (TV).

 

IL FEGATO GRASSO: UNA PATOLOGIA TRASCURATA
Relatore: Dott. Paolo Favretto
Biblioteca Civica di Vittorio Veneto (TV), in Piazza Giovanni Paolo I
Venerdì 17 marzo 2017, alle ore 20.30

 

INGRESSO LIBERO
Per informazioni: andienonslo.vv@libero.it

Social
Dott. Paolo Favretto - Dietologo Clinico
Hai bisogno di un consulto in
Scienza dell'Alimentazione
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Paolo FAVRETTO    
Altro dal blog
Un corso a numero chiuso sulle patologie al fegato: specialisti in vari campi medici si confrontano sulle più recenti evoluzioni in materia.
Finora collegato unicamente a sovrappeso e obesità infantile, è ora chiaro che il fruttosio assunto in eccesso è responsabile di danni epatici nei bambini.
Per noi sono solo gustosi prodotti stagionali, ma in realtà presentano delle potenti funzioni curative: sono i funghi, protagonisti della tavola autunnale.
Prodotti stagionali a basso contenuto calorico, ricchi di vitamine e sali minerali, fanno bene a tutti ma soprattutto a chi soffre di disturbi epatici.
Il diabete di tipo 2, in particolare, è una malattia molto diffusa in tutto il mondo e la sua prevalenza è in continua crescita (si prevedono per il 2030 più di 400 milioni di pazienti al mondo).
Scopriamo chi 'popola' il nostro intestino (microflora intestinale)
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
Rosanna Banfi
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico